• Per rinunce pervenute a partire da dieci giorni prima della partenza sarà applicata una penale pari al 30% determinata dall’Hotel sulla base delle quote settimanali dovute
  • Il C.T.A. oltre alla quota di penale richiesta dall’Hotel tratterrà la quota versata per l’eventuale viaggio in pullman e un ulteriore quota di 40,00 € quale rimborso spese amministrative
  • Per rinunce pervenute fino a dieci giorni prima della partenza la quota versata per l’eventuale viaggio in pullman e un ulteriore quota di 40,00 € quale rimborso spese amministrative
  • Nessun rimborso sarà dovuto per:
    • Mancata effettuazione del pagamento del saldo senza giustificato motivo
    • Socio/a non in regola con le norme sanitarie covid-19 vigenti al momento della partenza
    • Altri motivi diversi da quello per cui è previsto il rimborso